area clienti

Pubblicato in gazzetta ufficiale il collegato lavoro

9 Novembre 2010

Lo scorso 9 novembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il c.d. “Collegato Lavoro” (legge 183/2010), le cui norme entreranno in vigore il prossimo 24 novembre.

Di seguito, si elencano sinteticamente le maggiori novità contenute nel provvedimento, le quali saranno oggetto di successivi approfondimenti da parte dello scrivente.
Modifiche alla disciplina dell’orario di lavoro (art. 7).
Il Collegato Lavoro modifica e gradua il regime sanzionatorio per le ipotesi di violazione della disciplina relativa alla durata media dell’orario di lavoro, al riposo settimanale, alle ferie retribuite.
La graduazione avviene ora in funzione della ripetizione nei singoli periodi delle medesime violazioni e anche in base al numero dei dipendenti ad esse interessati.

A titolo esemplificativo, in caso di violazione della normativa in tema di durata media dell’orario settimanale di lavoro (48 ore comprensive dello straordinario) e di riposi settimanali, in luogo della precedente sanzione amministrativa (pari ad una multa “da 130 a 780 euro per ogni lavoratore, per ciascun periodo di riferimento”) sarà applicabile una sanzione di importo variabile:
da 100 a 750 euro se la violazione si riferisce a non più di 5 lavoratori e non si è verificata per più di tre periodi di riferimento (ovvero – ai sensi dell’art. 18 del ccnl per il personale non medico e dell’art. 13 del ccnl per il personale medico – 12 mesi) da 400 a 1.500 euro se la violazione si riferisce a più di cinque lavoratori ovvero si è verificata in almeno tre periodi di riferimento.

Potrebbe interessarti anche
Gestione del rapporto di lavoro
È possibile assegnare al lavoratore mansioni promiscue, anche di diverso inquadramento? La Cassazione ha messo le cose in chiaro
Spesso nella realtà delle strutture sanitarie o socio-sanitarie si pone la nece...
3 min
Gestione del rapporto di lavoro
Permessi 104 e congedo straordinario, nuove disposizioni
Con messaggio n. 3096 del 5 agosto scorso, che fa seguito al n. 3066 del 4 agost...
2 min
Gestione del rapporto di lavoro
Primi chiarimenti dell’INPS sulle novità apportate dal d.lgs. n. 105/2022 in materia di paternità, maternità e congedo parentale
Come indicato nella recente news del 3 agosto u.s., il d.lgs. n. 105/2022 ha app...
4 min
Gestione del rapporto di lavoro
Direttive su condizioni di lavoro trasparenti e conciliazione vita-lavoro: l’attesa è finita
Dopo molta attesa, in extremis, nella tarda serata del 29 luglio 2022, il Govern...
8 min
Gestione del rapporto di lavoro
Infortunio mortale sul posto di lavoro, va assolto il datore che ha valutato attentamente i rischi. A stabilirlo è la Cassazione
Con la recente sentenza n. 21064 del 31 maggio 2022, la quarta sezione penale de...
2 min