area clienti

Pubblicato in gazzetta ufficiale il collegato lavoro

9 Novembre 2010

Lo scorso 9 novembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il c.d. “Collegato Lavoro” (legge 183/2010), le cui norme entreranno in vigore il prossimo 24 novembre.

Di seguito, si elencano sinteticamente le maggiori novità contenute nel provvedimento, le quali saranno oggetto di successivi approfondimenti da parte dello scrivente.
Modifiche alla disciplina dell’orario di lavoro (art. 7).
Il Collegato Lavoro modifica e gradua il regime sanzionatorio per le ipotesi di violazione della disciplina relativa alla durata media dell’orario di lavoro, al riposo settimanale, alle ferie retribuite.
La graduazione avviene ora in funzione della ripetizione nei singoli periodi delle medesime violazioni e anche in base al numero dei dipendenti ad esse interessati.

A titolo esemplificativo, in caso di violazione della normativa in tema di durata media dell’orario settimanale di lavoro (48 ore comprensive dello straordinario) e di riposi settimanali, in luogo della precedente sanzione amministrativa (pari ad una multa “da 130 a 780 euro per ogni lavoratore, per ciascun periodo di riferimento”) sarà applicabile una sanzione di importo variabile:
da 100 a 750 euro se la violazione si riferisce a non più di 5 lavoratori e non si è verificata per più di tre periodi di riferimento (ovvero – ai sensi dell’art. 18 del ccnl per il personale non medico e dell’art. 13 del ccnl per il personale medico – 12 mesi) da 400 a 1.500 euro se la violazione si riferisce a più di cinque lavoratori ovvero si è verificata in almeno tre periodi di riferimento.

Potrebbe interessarti anche
Gestione del rapporto di lavoro
Infortunio sul lavoro, non bastano misure protettive per escludere responsabilità datore di lavoro. La sentenza della Cassazione
L’adozione di misure protettive da parte del datore di lavoro è sufficiente a...
1 min
Gestione del rapporto di lavoro
Come qualificare il rapporto di lavoro? Una sentenza della Cassazione
Con la sentenza n. 3407 del 22 febbraio 2022 la Corte Suprema di Cassazione è t...
2 min
Gestione del rapporto di lavoro
Lavoratori padri e lavoratrici madri, in arrivo nuove tutele
È stato approvato, in esame preliminare, dal Consiglio dei Ministri un decreto ...
2 min
Gestione del rapporto di lavoro
L’infarto del lavoratore in trasferta? È configurabile come infortunio
Con la sentenza n. 5814 del 22 febbraio scorso, la Cassazione dà interessanti s...
2 min
Gestione del rapporto di lavoro
Tirocini, prime indicazioni operative dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro
L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato il 21 marzo scorso la nota...
2 min