area clienti

FAQ Accordo ponte ccnl Aris per RSA e CdR

23 Febbraio 2024

1. FORMAZIONE RLS e in generale formazione FAD: viene estesa?

L’accordo ponte estende la possibilità di ricorrere all’e-learning anche per la formazione dei RLS, così colmando il vuoto normativo che, sinora, non consentiva di utilizzare tale metodologia di apprendimento.

2. Viene concordata la possibilità del pagamento delle ferie eccedenti rispetto all’obbligo minimo delle 24 gg annui?

L’accordo ponte non contiene alcuna previsione a tal riguardo. Tale ipotesi, pertanto, resta disciplinata dalla legge, tenuto conto anche dell’interpretazione fornita dal Ministero del Lavoro con circolare n. 8/2005.

3. Nel caso di un superminimo ex art. 56 per un importo di circa 30-50 euro, non devo riconoscere l’elemento aggiuntivo?

Per i lavoratori beneficiari del superminimo di cui all’art. 56 del ccnl è previsto un unico Elemento aggiuntivo della retribuzione (ERA) di importo pari a 40 euro mensili per tredici mensilità annue.

4. È prevista un’integrazione anche per la categoria H?

Si, l’accordo ponte prevede un ERA integrativo per i lavoratori (non beneficiari di superminimo ex art. 56 ccnl) inquadrati nella categoria H con qualifica di Vicedirettore amministrativo, Capo area e Direttore di unità operativa.

5. Va allineato solo l’OSS e non l’OTA inquadrato in fascia D?

La tabella 2 dell’accordo ponte non prevede alcun importo per i lavoratori con qualifica di OTA. Essi, pertanto, avranno diritto solo all’ERA di cui alla tabella 1 (se non beneficiari del superminimo ex art. 56), ovvero dell’importo di 40 euro (se titolari del citato superminimo).

6. Per intervenuto accordo aziendale di armonizzazione da ccnl aris sanità a ccnl aris rsa, a seguito di rilevato superminimo non riassorbibile, la dicitura di cui all’art. 56 “ai dipendenti in servizio a tempo indeterminato alla data di entrata in vigore del presente contratto viene corrisposto …” è estensibile anche all’accordo aziendale?

Occorre verificare concretamente come si esprime l’accordo aziendale.

7. Se un OSS ha un superminimo inferiore, ad es. di soli 50 euro, prenderà solo i 40 euro di integrazione ERA?

Se il superminimo è stato concesso ai sensi dell’art. 56 del ccnl, l’unico ERA spettante è quello pari a 40 euro. Resta inteso che, laddove necessario, saranno possibili specifiche misure al fine di evitare che dipendenti con minore anzianità di servizio percepiscano una retribuzione complessiva superiore a quella dei loro colleghi più anziani.

8. Un massofisioterapista assunto ante 2013 livello F con ERA di 40 euro guadagnerà circa 40 euro in meno di un collega assunto post 2013. È necessario un allineamento?

Il massofisioterapista assunto ante 2013 dovrebbe percepire anche l’EADR di 13 euro mensili ed un’indennità specifica di 43 euro mensili. Non appare, quindi, necessario alcun allineamento, tenuto conto che la retribuzione complessiva del lavoratore più anziano è maggiore di quella del collega assunto dopo.

9. La formazione dei Preposti (anche in aggiornamento) può essere in e-learning asincrona? ovvero registrata…

Per quanto riguarda questo tipo di formazione, si rinvia alla disciplina recata dai vigenti Accordi Stato-Regioni.

10. Gli arretrati sono esclusi solo dall’accordo ponte o è plausibile che non vengano riconosciuti né arretrati né una tantum risarcitorie anche con il rinnovo del contratto?

L’accordo ponte decorre dal 1° marzo al 30 giugno 2024, senza prevedere arretrati. Ne deriva che il nuovo contratto nazionale non prevederà emolumenti arretrati per periodi antecedenti al 1° marzo 2024.

11. Salve, a parte il discorso dei titoli conseguiti all’estero quali sono le nuove causali per il tempo determinato previste dal CCNL?

Le nuove causali, che si aggiungono a quelle previste dal ccnl, sono tutte elencate al punto 4 dell’accordo ponte.

12. Per chi gestisce i servizi territoriali ambulatoriali, all’ERA prevista per i quadri occorre aggiungere l’integrazione prevista dall’allegato 2? In caso di risposta affermativa, il numero dei posti equivale al numero delle prestazioni convenzionate?

Occorre verificare il numero di “posti” per cui la Struttura è accreditata e contrattualizzata, facendo riferimento alla specifica normativa regionale applicabile.

13. Il fatto che l’accordo ponte sia stato siglato anche da CGIL FP porta al riconoscimento de facto da parte della CGIL FP dell’intero ccnl?

Sostanzialmente, sì.

14. Punto 4 lettera a) dell’accordo, si possono considerare incluse tra convenzioni e commesse le richieste di sostegno individuale a paziente che vengono inserite nei piani di trattamento individuali dei pazienti da parte delle USL? grazie

Astrattamente sì, ma è necessario che siano rispettati tutti i requisiti previsti dalla lettera a): deve quindi trattarsi di punte di intesa attività determinate da commesse o convenzioni eccezionali (e, quindi, non fisiologiche o ordinarie) cui non si riesca a far fronte con l’ordinario organico.

15. Se un dipendente ha un acconto futuri miglioramenti avrà gli aumenti da tabella 1 e 2 o solo i 40 euro?

Dipende se il lavoratore è titolare o meno del superminimo ex art. 56. In linea generale, tuttavia, si precisa che gli acconti non si cumulano con gli importi erogati a titolo di ERA, fatta salva la necessità di verificare l’accordo con cui sono stati riconosciuti.

16. L’indennità di turno art.55 continuerà a non essere applicata al personale assunto dopo l’entrata in vigore del ccnl?

Sì, nulla è cambiato con riferimento alle indennità.

17. Nel caso di un lavoratore assunto nel 2022, al quale è già stata riconosciuta un’indennità specifica ai sensi dell’art. 55 commi 3.5 e seguenti, è necessario riconoscere l’ERA di cui alle tabelle 1 e 2 detratta l’indennità già riconosciuta?

In realtà, al lavoratore in questione non spetterebbe l’indennità specifica, essendo stato assunto direttamente con applicazione del ccnl Aris Cdr-Rsa. Sarà, pertanto, necessario verificare le ragioni per cui tale emolumento è stato concesso e l’atto con cui ciò è stato fatto.

18. In caso di accordo individuale con superminimo meritorio cosa succede?

Occorre verificare se si tratta di un superminimo assorbibile o meno, sulla base di quanto indicato nell’accordo individuale.

Potrebbe interessarti anche
E-book
La riforma del processo e le controversie di lavoro
La riforma del processo e le controversie di lavoroDownload
1 min
E-book
Carenza di personale nel settore sanitario e reclutamento degli operatori stranieri
Carenza di personale nel settore sanitarioDownload
1 min
E-book
L’attività lavorativa degli specializzandi: tra decreto Calabria e disciplina emergenziale
Lattivita lavorativa degli specializzandi tra decretoDownload
1 min
E-book
La Corte costituzionale legittima l’obbligo vaccinale imposto al personale sanitario
La Corte Costituzionale legittima lobbligo vaccinaleDownload
1 min
E-book
Vademecum sugli incentivi alle assunzioni
Vademecum sugli incentivi alle assunzioniDownload
1 min