“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Mansioni

Mansioni superiori e dirigenza medica.

Con una recente sentenza (n. 26618 del 18 ottobre 2019) la Corte di Cassazione è tornata sul concetto di dirigenza e, in particolare, sull’ applicabilità alla dirigenza medica dell’art. 2103 c.c.

Difetto di allegazione e prova del danno da demansionamento.

Con la sentenza n. 21677 (depositata lo scorso 5 settembre) la Suprema Corte è tornata a pronunciarsi in tema di onere di allegazione delle parti nel processo del lavoro, con specifico riferimento alla prova del danno da demansionamento.

Articolo 2103 Codice Civile

Disciplina lo ius variandi del datore di lavoro, regolamentando le mansioni (equivalenza, demansionamento e promozione), nonché il trasferimento. ...

Il demansionamento non legittima l’assenza dal servizio

Recentemente la Suprema Corte è intervenuta su un tema assai controverso quale quello della legittimità del recesso intimato al dipendente demansionato che si sia arbitrariamente assentato dal servizio.

Le mansioni equivalenti alla luce del Jobs Act

Con le recenti sentenze del Tribunale di Roma del 30 settembre 2015 e del Tribunale di Ravenna del 22 settembre 2015, i giudici di merito si sono espressi sulla nuova disciplina delle mansioni introdotta dal Jobs Act, formulando, in particolare, alcune osserv...

La nuova disciplina delle mansioni

Proseguendo l’esame delle novità introdotte dai Decreti Legislativi n. 80 e 81 del 2015, dopo aver affrontato con precedente nota le disposizioni in materia di collaborazioni autonome, si intende ora fornire un panorama delle modifiche introdotte dal legislatore pe...

D.lgs 81/2015 del 15 giugno 2015 aggiornato al D.L. 87/18

Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni D.lgs 81/2015 del 15 giugno 2015...

Mutamento di mansioni in presenza di ristrutturazione aziendale

Con la sentenza n. 11395 del 22 maggio 2014, la sezione Lavoro della Corte di Cassazione (pur affrontando una vicenda processuale relativa al pubblico impiego) è intervenuta sul più generale tema della legittimità dell’unilaterale mutamento delle mansioni di un l...

L’esercizio prevalente delle mansioni equivalenti esclude il danno da dequalificazione

Con la sentenza del 21 febbraio 2013, n. 4301, la Corte di Cassazione è ritornata a pronunciarsi in ordine al dibattuto tema del risarcimento del danno per adibizione del lavoratore a mansioni inferiori.

Educatori senza titolo

Spesso viene richiesto se le mansioni da affidare agli educatori senza titolo possano essere le stesse degli educatori professionali, anche in considerazione del diverso inquadramento loro riconosciuto dal ccnl della Sanità privata (posizione B3, B4, ovvero C - a sec...

Articoli Più Letti

Send this to a friend