“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Generale

Prime indicazioni dell’INPS sui benefici previsti dal Decreto Cura Italia

Il decreto-legge n. 18 del 17 marzo 2020 (decreto “Cura-Italia”) ha int...

Iscrizione negli Elenchi speciali ad esaurimento: prorogati i termini sino al 30 giugno 2020.

L’art. 5 del Decreto Legge n. 162/2019 (cd. Milleproroghe), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31 dicembre 2019, ha posticipato al 30 giugno 2020 il termine per l’iscrizione negli Elenchi speciali ad esaurimento istituiti presso gli Ordini dei tecnici ...

Responsabilità del medico: la struttura sanitaria che agisce in regresso ha l’onere di provare la colpa

A seguito della emanazione della legge n. 24/2012 (cd. legge “Gelli”) si è molto discusso sul tema della responsabilità sanitaria, distinguendo tra quella a carico della struttura e quella in capo ai singoli operatori sanitari.

RINNOVO CCNL

Trattative per il rinnovo del ccnl ARIS/AIOP/CIMOP Il 12 settembre 2019, alla ripresa del confronto, le parti hanno affrontato il nodo degli incrementi retributivi.

Conciliazioni stragiudiziali: un percorso sempre più ad ostacoli

E' noto come quello della conciliazione stragiudiziale - in sede amministrativa presso l'Ispettorato del Lavoro, in sede sindacale, come pure dinanzi alle commissioni di certificazione - sia uno strumento molto utilizzato al fine di dirimere, in modo rapido e definiti...

Contratti di prossimità: limiti all’utilizzo

Una recente sentenza del Tribunale di Firenze (4 giugno 2019, n. 528) offre lo spunto per ripercorrere la disciplina dei cd. contratti di prossimità, in un periodo in cui, sempre più spesso, il ricorso a tale istituto viene invocato come strumento per derogare alle ...

Contratto part time e assenza di forma scritta: il rapporto di lavoro deve considerarsi full time.

Con recente sentenza n. 14797 del 30 maggio 2019, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del contratto part time e, più precisamente, delle conseguenze derivanti dalla violazione dell’obbligo di forma scritta prevista ad substantiam.

Articoli Più Letti