“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Varie Tipologie Contrattuali

La giurisprudenza di merito sul diritto di precedenza dei lavoratori a termine

Degna di interesse è la recente sentenza del Tribunale di Sassari del 15 dicembre 2020, con la quale il Giudice designato, fornendo una condivisibile interpretazione, delinea la portata del diritto di precedenza dei lavoratori a termine ad essere assunti a tempo inde...

Lavoro intermittente: il ccnl non può vietarlo

Negli ultimi tempi le note con le quali l’Ispettorato Nazionale del lavoro fornisce indicazioni operative ai propri ispettori hanno anche il pregio di interpretare meglio alcuni istituti.

Conversione del contratto a termine ed applicazione del regime delle tutele crescenti

Con sentenza n. 823 del 16 gennaio 2020 la Corte di Cassazione si è pronunciata sull’applicabilità del cd. regime delle tutele crescenti ai contratti a termine stipulati prima dell...

Rapporto tra legge e contrattazione collettiva: il caso del lavoro intermittente.

La sentenza della Cassazione n. 29423 del 13 novembre 2019 offre interessanti spunti di riflessione sui rapporti tra legge e contrattazione collettiva in materia di mercato del lav...

Contratti d’appalto: disciplina del reverse charge.

Con la recentissima risoluzione n. 108 del 23 dicembre 2019, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta per fornire chiarimenti in ordine al cd. reverse charge, introdotto dal decreto legge 124/2019, illustrando la disciplina applicabile a partire dal 1° gennaio 2020 a...

Il divieto di subappalto non esclude la responsabilità solidale del committente

La Suprema Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 27832 del 25 ottobre 2019, torna a pronunciarsi sulla responsabilità solidale del committente in caso di subappalto, esaminando un caso in cui lo stesso risultava espressamente vietato dall’accordo contrattu...

Contratti di prossimità: limiti all’utilizzo

Una recente sentenza del Tribunale di Firenze (4 giugno 2019, n. 528) offre lo spunto per ripercorrere la disciplina dei cd. contratti di prossimità, in un periodo in cui, sempre più spesso, il ricorso a tale istituto viene invocato come strumento per derogare alle ...

Contratto part time e assenza di forma scritta: il rapporto di lavoro deve considerarsi full time.

Con recente sentenza n. 14797 del 30 maggio 2019, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del contratto part time e, più precisamente, delle conseguenze derivanti dalla violazione dell’obbligo di forma scritta prevista ad substantiam.

Le dimissioni durante il contratto a termine precludono la possibilità di chiedere la conversione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

La Suprema Corte di Cassazione, con la recente ordinanza n. 7319 del 14 marzo 2019, si è pronunciata in merito alla vicenda di un dipendente che agiva in giudizio (dopo aver rassegnato le proprie dimissioni dal contratto a tempo determinato) al fine di ottenere la de...

I collaboratori etero organizzati sono autonomi ma hanno le tutele dei subordinati.

La Corte di Appello di Torino con la sentenza 26/19 si è recentemente pronunciata su una delle vicende giuslavoristiche più complesse degli ultimi anni: la corretta qualificazione della natura del rapporto di lavoro dei c.d. “riders”, ovvero di quei lavoratori i...

Articoli Più Letti

Send this to a friend