“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Malattia ed Infortunio

Obbligo di comunicazione del congedo straordinario anche ai fini dell’interruzione del periodo di comporto

La Suprema Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 22928 del 13 settembre 2019, affronta la delicata questione relativa alla possibilità di computare o meno nel periodo di comporto il congedo straordinario ex art. 42 comma 5 e ss. del d.lgs 151/2001, ...

L’allontanamento durante le fasce di reperibilità è legittimo solo se urgente ed indifferibile

Con una recente ordinanza (la n. 24492 del 1° ottobre 2019) la Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi in merito alla legittimità di una sanzione disciplinare (nello specifico, una multa) irrogata da una società ad un ...

Burnout sul lavoro, per l’Oms lo stress è una vera sindrome

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha riconosciuto per la prima volta il burnout quale sindrome da stress da lavoro, inserendola nella sua classificazione internazionale delle malattie (Icd) che, ampiamente utilizzata come punto di riferimento per ...

Comporto: le ferie possono sostituire la malattia…ma non sempre.

La malattia, si sa, è l’evento impeditivo della prestazione lavorativa che più viene tutelato dall’Ordinamento, in ragione sia (quasi sempre) dell’involontarietà del suo verificarsi, sia per le evidenti ricadute sociali che essa implica.

Malattia all’estero.

L’Inps, con la Guida Informativa pubblicata sul proprio sito internet lo scorso 3 dicembre 2018, riepiloga le indicazioni da seguire in caso di malattia all’estero.

Il punto della Cassazione sulle attività lavorative ed extra-lavorative durante l’assenza per malattia.

La Corte di Cassazione con due recenti decisioni (la n. 27656 del 30 ottobre u.s. e la n. 28471 del 7 novembre u.s.) - tornando a pronunciarsi sulla legittimità del licenziamento per lo svolgimento, durante il periodo di malattia, di attività incompatibili con lo st...

Comporto ed assenze utili ai fini del superamento del relativo periodo

La Corte di Cassazione è stata recentemente chiamata a pronunciarsi sulla possibilità di computare, ai fini del comporto, le assenze del dipendente che – dopo una malattia – abbia fruito di un periodo di aspettativa e, all’esito di questa, non rientri in servi...

Malattia: linee guida Inps per i lavoratori.

Con la Guida recentemente pubblicata sul sito istituzionale dell'Inps, l'Istituto riepiloga le disposizioni che regolano l'indennità di malattia per i dipendenti pubblici e privati, le quali - sebbene già emanate con precedenti circolari amministrative - sono spesso...

Il Tar boccia le visite a “tempo” e riapre il dibattito sull’autonomia del medico.

Il Tar del Lazio – con sentenza n. 6013/2018 – ha accolto il ricorso del SUMAI (Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana) avverso il Decreto n. U00239 del 28 giugno 2017, con il quale la Regione aveva adottato il “tempario regionale di riferimento delle p...

Obblighi del lavoratore in caso di guarigione anticipata

Con la recente circolare n. 79 del 2 maggio 2017 l’INPS ha ritenuto utile chiarire quali siano gli obblighi del lavoratore, sulla base della normativa vigente, in caso di guarigione anticipata dalla malattia rispetto alla prognosi iniziale fornita dal medico. ...

Articoli Più Letti

Send this to a friend