“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Malattia ed Infortunio

Comporto ed assenze utili ai fini del superamento del relativo periodo

La Corte di Cassazione è stata recentemente chiamata a pronunciarsi sulla possibilità di computare, ai fini del comporto, le assenze del dipendente che – dopo una malattia – abbia fruito di un periodo di aspettativa e, all’esito di questa, non rientri in servi...

Malattia: linee guida Inps per i lavoratori.

Con la Guida recentemente pubblicata sul sito istituzionale dell'Inps, l'Istituto riepiloga le disposizioni che regolano l'indennità di malattia per i dipendenti pubblici e privati, le quali - sebbene già emanate con precedenti circolari amministrative - sono spesso...

Il Tar boccia le visite a “tempo” e riapre il dibattito sull’autonomia del medico.

Il Tar del Lazio – con sentenza n. 6013/2018 – ha accolto il ricorso del SUMAI (Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana) avverso il Decreto n. U00239 del 28 giugno 2017, con il quale la Regione aveva adottato il “tempario regionale di riferimento delle p...

Obblighi del lavoratore in caso di guarigione anticipata

Con la recente circolare n. 79 del 2 maggio 2017 l’INPS ha ritenuto utile chiarire quali siano gli obblighi del lavoratore, sulla base della normativa vigente, in caso di guarigione anticipata dalla malattia rispetto alla prognosi iniziale fornita dal medico. ...

Accertamento della simulata malattia e legittimità del licenziamento

L'accertamento della simulazione fraudolenta dello stato di malattia e la legittimità del licenziamento disciplinare conseguentemente irrogato - profilo quest'ultimo già oggetto della precedente nota del 7 luglio 2009) - risulta di rinnovato interesse alla luce dell...

Certificato di malattia e comportamento del lavoratore

Certamente quella del 2016 sarà ricordata come una estate calda, dal punto di vista giurisprudenziale, per i lavoratori in malattia. Infatti, già la sentenza n. 15226/2016, commentata con precedente news, ha avuto modo di esplicitare che, durante l’assenza dal la...

Chiarimenti sull’esclusione dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori privati

Con circolare n. 95 del 7 giugno 2016, l’Inps è intervenuta a fornire indirizzi operativi in ordine all’applicazione delle previsioni sull’esenzione del lavoratore dalle fasce di reperibilità presso il proprio domicilio durante la malattia, estese ai dipendent...

Il certificato medico telematico non esonera il lavoratore dai suoi obblighi

La recentissima sentenza della Suprema Corte n. 15226 del 22 luglio 2016 offre l’occasione per tornare sull’argomento dei certificati medici telematici, i quali – come già evidenziato con precedente news – hanno sostituito, a decorrere dal 13 settembre 2011, ...

Esenzione dalle fasce di reperibilità

Sulla Gazzetta Ufficiale del 21 gennaio u.s. è stato pubblicato il d.m. 11 gennaio 2016, con il quale il Ministro del Lavoro, in attuazione di quanto previsto dal Jobs Act (art. 25 d.lgs. 151/2015), ha individuato i lavoratori che – nel settore privato –...

Riconoscimento della causa di servizio e risarcimento del danno

La Cassazione, con la recente sentenza n. 16530 del 6 agosto 2015, è tornata sulla distinzione tra i concetti di malattia dipendente da causa di servizio e di patologia derivante dalla violazione dell’obbligo di sicurezza gravante sul datore di lavoro ai sensi dell...

Articoli Più Letti

Send this to a friend