“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Articoli

24 febbraio 2017

Indennità di esclusività ed inclusione nella base di calcolo del tfr

Con sentenza n. 2308/16 la Corte d’Appello di Roma è stata chiamata a pronunciarsi sull’annosa questione relativa all’inclusione o meno dell’indennità di esclusività nel computo del trattamento di fine rapporto per il personale dirigente medico degli Ospedali Classificati e, dunque, sulla interpretazione degli artt. 32 e 38 del ccnl Aris Anmirs.
La vicenda giuridica trae origine da un ricorso presentato da alcuni medici ex dipendenti, in regime di esclusività, nei confronti di un noto ospedale religioso classificato di Roma al fine di ottenere le differenze retributive derivanti dalla inclusione nella base di calcolo del tfr della indennità di esclusività di cui all’art. 38 del citato ccnl.

Questo contenuto è privato

Per visualizzarlo è necessario sottoscrivere uno degli abbonamenti.

Costantino&partners

Articoli Correlati

Send this to a friend