“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Articoli

27 maggio 2011

Novità in materia di congedo di maternità

La Corte Costituzionale, con la sentenza del 4 aprile 2011 n.116, è intervenuta sul congedo di maternità da riservare alla lavoratrici in caso di parto prematuro del bambino, dichiarando l’illegittimità costituzionale dell’art. 16 del d.lgs. n.151/2001 (c.d. Testo Unico delle disposizioni in materia di tutela della maternità e paternità), nella parte in cui non consente, nell’ipotesi di parto prematuro con ricovero del neonato in una struttura sanitaria pubblica o privata, alla madre lavoratrice di fruire – a sua richiesta e compatibilmente con le sue condizioni di salute attestate da documentazione medica – del congedo obbligatorio che le spetta o di parte di esso a far tempo dalla data di ingresso del bambino nella casa familiare.

Questo contenuto è privato

Per visualizzarlo è necessario sottoscrivere uno degli abbonamenti.

Costantino&partners

Articoli Correlati

Send this to a friend