“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Articoli

19 Febbraio 2019

Licenziamento in forma orale o dimissioni tacite?

La Corte di Cassazione, con la recente sentenza dell’8 febbraio u.s., n. 3822, si è espressa su una tematica di estremo interesse circa la ripartizione, tra datore di lavoro e lavoratore, degli oneri probatori in materia di licenziamento in forma orale, cogliendo l’occasione per definire una volta per tutte (si auspica) i principi regolatori della materia e scongiurare così incertezze applicative.

Questo contenuto è privato

Per visualizzarlo è necessario sottoscrivere uno degli abbonamenti.

Costantino&partners

Articoli Correlati

Send this to a friend