“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Articoli

18 settembre 2015

Jobs act e riordino dei contratti: il lavoro intermittente

Nell’ambito della delega finalizzata al riordino dei contratti di lavoro vigenti, al fine di verificarne l’attualità e renderli maggiormente aderenti alle mutate esigenze del contesto occupazionale e produttivo, il Governo – con il d.lgs. n. 81/15 – ha proceduto, altresì, alla rivisitazione della disciplina del lavorointermittente(o anche detto “a chiamata”) vale a dire il contratto, anche a tempo determinato, mediante il quale un lavoratore si pone a disposizione del datore di lavoro che ne può utilizzare la prestazione lavorativa in modo discontinuo o intermittente.

Questo contenuto è privato

Per visualizzarlo è necessario sottoscrivere uno degli abbonamenti.

Costantino&partners

Articoli Correlati

Send this to a friend