“Punizione dei ribelli” dipinto murale realizzato tra il 1481 e il 1482 dal pittore italiano Sandro Botticelli conservato nella Cappella Sistina

Articoli

21 luglio 2015

Illegittimità del licenziamento del lavoratore per “temporanea” mancanza del titolo abilitante

La Corte di Cassazione – con la recentissima sentenza n. 12486 del 17 giugno 2015 – ha dichiarato l’illegittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo intimato nei confronti di un lavoratore sprovvisto, temporaneamente, dei titoli abilitanti per lo svolgimento della mansione affidatagli.

Questo contenuto è privato

Per visualizzarlo è necessario sottoscrivere uno degli abbonamenti.

Costantino&partners

Articoli Correlati

Send this to a friend